Festa dei nonni… e dei nipotini!

FESTA DEI NONNI

Una bellissima iniziativa è stata organizzata dall’Assessore Luisa Laurelli per tutti i nonni e i nipoti in collaborazione con Euroma 2. Si terrà, infatti, il 1 Ottobre la festa dei nonni…e dei nipoti dalle ore 17 presso l’ultimo piano del centro commerciale Euroma 2 viale Oceano Pacifico. Per l’occasione si esibiranno gruppi di Ballo del centro anziani di Trigoria e di Vitinia e si esibirà il Mago Paolo con le sue bolle e tante altre magie. Il tutto si concluderà con un goloso rinfresco. Saranno presenti il Presidente del Municipio IX Andrea Santoro, l’Assessore comunale alle politiche sociali Francesca Danese e natralmente Luisa Laurelli Assessore municipale alle politiche sociali.

Locandina

I bambini e la promozione della sicurezza stradale

 

I campioni Max Rendina e Lorenzo Bertelli con i piccoli campioni di domani

Euro scuola del traffico   Euro scuola del traffico

 

VENERDI’ 18 SETTEMBRE 2015 ORE 16.00 – LA STRADA NON E’ UN VIDEOGIOCO

Particolare attenzione è stata rivolta ai bambini più piccoli; l’organizzazione in collaborazione con TotalErg ha ideato “La strada non è un videogioco” per sensibilizzare gli automobilisti di domani sulle tematiche della sicurezza stradale. Il Parco Scuola del Traffico in Viale delle Tre Fontane all’EUR, ha fatto da cornice ad un incontro alla presenza di alcune scolaresche di Roma.

Alle ore 16.00 si è svolto infatti il dibattito sulla sicurezza stradale nel quale sono intervenuti Giovanna Marinelli Assessore alla Cultura e allo Sport di Roma Capitale,Claudio Spinaci Amministratore Delegato TotalErg, Marco Ferrari Segretario Generale Aci Sport, Luisa Laurelli Assessore alle Politiche socio-sanitarie, educative e della legalità del Municipio IX di Roma Capitale e Max Rendina organizzatore del Rally di Roma Capitale e Campione del mondo WRC2 Produzione.

Il Rally di Roma Capitale per “La sicurezza stradale”

Rally

In occasione della gara in programma dal 18 al 20 settembre 2015 saranno protagonisti i bambini e la promozione della sicurezza stradale.

In occasione del 3° Rally di Roma Capitale saranno protagonisti i bambini con l’appuntamento “La strada non è un videogioco” dedicato agl’automobilisti del futuro ed i portatori di handicap con l’iniziativa “Guida senza barriere”.

Il Rally di Roma Capitale non sarà solo un momento sportivo con la gara ma avrà anche un contorno di alta valenza sociale.

Il motorsport è un’affascinante disciplina sportiva e per questo può essere utilizzata anche come veicolo per trasmettere messaggi importanti per la vita quotidiana e promuovere i valori della solidarietà e della sicurezza stradale.

“Nel ringraziare il Rally di Roma Capitale per questa opportunità di visibilità desideriamo congratularci con Max Rendina e tutta l’organizzazione di questo grande evento che si snoda tra i luoghi più suggestivi e affascinanti della città eterna per il calendario di iniziative sulla sicurezza stradale dedicato in particolare all’educazione dei più piccoli, futuri automobilisti – dichiara Giovanna Leo, Presidente dell’associazione onlus Peter Pan, accoglienza per bambini e adolescenti malati di cancro – Anche educare al corretto stile di guida ed al rispetto delle regole stradali attraverso un momento ludico vuol dire prevenire e formare, e sono proprio questi gli aspetti che accomunano il Rally di Roma alla nostra missione.”

VENERDI’ 18 SETTEMBRE 2015 ORE 16.00 – LA STRADA NON E’ UN VIDEOGIOCO

Particolare attenzione verrà rivolta ai bambini più piccoli; l’organizzazione in collaborazione con TotalErg ha ideato “La strada non è un videogioco” per sensibilizzare gli automobilisti di domani sulle tematiche della sicurezza stradale. Il Parco Scuola del Traffico in Viale delle Tre Fontane all’EUR, farà da cornice ad un incontro alla presenza di alcune scolaresche di Roma.

Alle ore 16.00 si svolgerà infatti un dibattito sulla sicurezza stradale nel quale interverranno Giovanna Marinelli Assessore alla Cultura e allo Sport di Roma Capitale, Claudio Spinaci Amministratore Delegato TotalErg, Marco Ferrari Segretario Generale Aci Sport, Luisa Laurelli Assessore alle Politiche socio-sanitarie, educative e della legalità del Municipio IX di Roma Capitale e Max Rendina organizzatore del Rally di Roma Capitale e Campione del mondo WRC2 Produzione.

Una delegazione dei piloti del Campionato Italiano Rally ed il pilota del mondiale WRC Max Rendina saranno a disposizione dei bambini per creare un interazione simpatica ed emozionante con l’utilizzo di mini vetture all’interno del parco scuola del traffico da parte dei piloti stessi che si metteranno in gioco per agevolare il dialogo con i “giovani automobilisti”.

VENERDI’ 18 SETTEMBRE 2015 ORE 18.30 – GUIDA SENZA BARRIERE

Prima della partenza della gara il programma prevede venerdì 18 settembre alle ore 18.00, presso l’area dedicata alla prova spettacolo sotto al Palazzo della Civiltà del Lavoro dell’EUR, l’iniziativa Guida senza barriere organizzata in collaborazione con la Onlus Uno di Noi.

Testimonial di questo momento saranno Max Rendina Campione del Mondo WRC2 Produzione e Gianluca Tassi pilota “diversamente abile” di livello internazionale membro della FISAPS (Federazione Italiana Sportiva Automobilismo Patenti Speciali) e del CIP (Comitato Italiano Paralimpico).

Grazie agli istruttori dell’Evolution Driving School, verranno svolte dimostrazioni di guida con autovetture munite di pattini skid, che simulano le condizioni di massima assenza della tenuta stradale coinvolgendo disabili e normodotati per promuovere la cultura della sicurezza stradale.

Il Rally di Roma Capitale è organizzato da Motorsport Italia e si svolge sotto il patrocinio di Coni, Regione Lazio, Roma Capitale, Aci Sport, Aci Roma, Atac ed in collaborazione con l’Esercito Italiano ed Aci Vallelunga.

La strada non è un videogioco

 

Verso il Mobility Manager Scolastico

Un incontro organizzato con l’Agenzia della Mobilità di Roma Capitale e con il contributo di ISPRA -Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale
http://www.agenziamobilita.roma.it/it.html
http://www.isprambiente.gov.it/it
In questo incontro si presenterà un progetto per l’istituzione del mobility manager scolastico, una figura cardine per la migliore gestione degli spostamenti degli alunni, delle famiglie e del personale scolastico.
Si parlerà dell’uso intelligente dei mezzi di trasporto a cominciare dalla organizzazione dei percorsi pedonali, fino al car pooling e alla integrazione dei mezzi privati con quelli pubblici.
Verranno presentati dei casi di studio riguardanti scuole che hanno messo a disposizione dati e applicativi per la definizione di possibili modalità di trasporto e di un migliore uso della città.
Ci saranno indicazioni per cominciare un percorso di formazione della figura del mobility manager e della struttura del servizio nei plessi scolastici.
Si vuole incontrare le scuole, i manager e i dirigenti scolastici, i Presidenti e i membri dei Consigli di Istituto, e tutti i genitori che volessero essere presenti.
La settimana europea si sovrappone con l’inizio dell’anno scolastico e quindi si è pensato di poter incontrare le scuole nel primo pomeriggio grazie all’orario ridotto.

L’incontro si svolgerà presso l’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci il giorno 17 alle ore 14.30, dopo la chiusura delle scuole, per consentire a tutti di partecipare.

Seguiranno aggiornamenti del programma attraverso comunicazioni istituzionali del nostro Municipio.
Sarà nostra cura segnalare anche tutti gli altri eventi legati alla settimana della mobilità sostenibile che stiamo organizzando con l’assessore alla mobilità sostenibile Alessio Stazi.

Festa per i volontari dell’iniziativa ‘Ora pensiamo ai più piccoli’

ScuolaPrimoGiorno3

L’assessore Luisa Laurelli ha mandato una lettera di invito per un incontro di festa e ringraziamento per il lavoro svolto dai volontari nell’iniziativa svoltasi a Euroma2 il 5 Settembre, ‘Ora pensiamo ai più piccoli.

L’incontro di terrà il 30 Settembre alle ore 17 nell’aula del Consiglio Municipale (primo ponte Laurentino) a conclusione della campagna di raccolta di materiale didattico “ORA PENSIAMO AI PIU’ PICCOLI”.

A seguito delle importanti iniziative di collaborazione tra l’Assessorato alle politiche educative e alle politiche sociali del Municipio IX, i volontari del Comitato Soci della Coop di Laurentino e i volontari del gruppo Camelot della Protezione Civile, con la collaborazione del centro commerciale Euroma 2, sono stati raccolti 60 scatoloni di materiale vario, dai giocattoli al materiale di pulizia, agli attrezzi  per la cucina,  che sono stati distribuiti alle coordinatrici per darli alle strutture che hanno più necessità.

Questo incontro, aperto alla partecipazione delle coordinatrici dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali,  nonche’ ai genitori dei bambini che vanno in queste scuole, sarà un momento per riflettere sul grande ruolo delle attività dei volontari e sull’esito della campagna di acquisto del materiale didattico che si è svolta il 5 settembre scorso.

Con questa iniziativa il Municipio ha voluto estendere a tutti i cittadini la richiesta di un sostegno solidale alle scuole dei nostri bimbi più piccoli,  perché il carico di richieste del materiale necessario non debba ricadere soltanto sui genitori, come succede da troppi anni.

Per ringraziare e festeggiare i volontari abbiamo invitato l’assessore  Marco Rossi Doria del Comune di Roma che, occupandosi di politiche educative,  ci accompagnerà nei prossimi mesi nella  programmazione dei progetti e nella gestione dei problemi delle scuole anche dal punto di vista economico.

Invito

Oggi primo giorno di scuola, l’assessore Laurelli in visita alle scuole, presente anche Marino

ScuolaPrimoGiorno  ScuolaPrimoGiorno2

ScuolaPrimoGiorno3

Oggi, primo giorno di scuola per tanti bambini e ragazzi, 1200 istituti riaprono. Nel Municipio IX a Fonte Ostiense e alle scuole del primo ciclo di Via della Costellazione nel quartiere Torrino, l’assessore Luisa Laurelli fa visita agli istituti di sua competenza. Il sindaco ha fatto visita alle scuole del suo municipio.

Ha detto l’assessore alle politiche educative Luisa Laurelli:

” C’è sempre molta emozione sia per i bambini specialmente quando sono piccoli e piccolissimi sia per le famiglie il primo giorno di scuola: il clima questa mattina era davvero molto emozionante.” “E’ stato bello augurare un buon anno scolastico sia ai ragazzi delle medie che i bambini delle elementari e anche ai loro insegnanti che sono la parte forse più importante del nostro sistema educativo”.

Scuola al via, Marino in visita in un asilo “Poche risorse ma vogliamo investire di più

Riaprono le scuole e a Fonte Laurentina il sindaco di Roma, Ignazio Marino, insieme all’assessore alla Scuola, Marco Rossi Doria, al presidente del Municipio IX Andrea Santoro e alla presidente dell’Assemblea capitolina, Valeria Baglio, ha salutato il primo giorno dei bimbi del Nido “La Sorgente” e della scuola d’Infanzia “Mimosa Birichina”. “Quest’anno sono orgoglioso che siamo riusciti a preparare le scuole e ad averle pulite anche nei loro giardini, in quasi 1.200 istituti nella nostra città. La scuola è importantissima, è il primo momento di socializzazione dei nostri bambini – ha detto il primo cittadino – il primo mattone che si mette per una società sana, una delle aree nelle quali con l’assessore Marco Rossi-Doria vogliamo investire di più e lo facciamo pur nelle ristrettezze di risorse con la massima determinazione possibile”. “Oggi è il primo giorno di scuola per tante bambine e bambini di Roma e noi siamo venuti a salutarli per questo importante inizio – ha aggiunto Baglio -.Ho trovato tanti bambini e anche genitori felici ed emozionati, ma soprattutto insegnanti ed educatrici che hanno una grande voglia di fare. Io rappresento l’Assemblea capitolina e quindi era corretto che fossi anch’io qui per portare il saluto delle istituzioni e del Consiglio”. Marino ha poi spiegato, a chi gli chiedeva in merito al problema della carenza di organico: “Stiamo lavorando per avere il massimo del supporto proprio perché l’investimento sui nostri bambini è l’investimento sul nostro futuro”. “Sulle scuole dell’infanzia non ci sono elementi di crisi. Per gli asili nido le liste d’attesa sono scese sotto i 5mila ma sono ancora troppi e bisogna lavorare per coprire questo gap”, ha dichiarato Rossi Doria. A chi gli chiedeva in merito alle tempistiche, l’assessore ha risposto: “Non so in che tempi perché sono ancora numeri troppo alti”. Mentre sulle scuole statali “a Roma ci sono alcune cattedre nelle scuole statali ancora non assegnate e ho sentito il direttore dell’ufficio scolastico regionale che mi ha assicurato che se ne stanno occupando”. “Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia e gli asili nido – ha aggiunto l’assessore – per quest’anno stiamo a posto e per questo voglio ringraziare educatrici e maestre di Roma che sono una risorsa straordinaria di una città con una grande tradizione pedagogica che va rafforzata anche grazie al loro lavoro”.

Ominiroma 15 Settembre 2015

Matrimonio al Municipio IX

MatrimonioLiuba-Victor1 MatrimonioLiuba-Victor2 MatrimonioLiuba-VictorMatrimonioLiuba-Victor3Un matrimonio molto emozionante e particolare si è svolto al Municipio IX oggi 10 Settembre 2015. Victor e Liuba si sono sposati alla presenza anche dell’assessore Luisa Laurelli. I due sposi sono stati seguiti, e continueranno a seguirli, nel loro percorso dalla Comunità di Sant’Egidio.

Resoconto raccolta solidale materiale didattico del 5 Settembre

60 scatoloni di materiale didattico, giocattoli e materiale di pulizia, raccolti sabato 5 Settembre presso Euroma 2. Un grazie grande come un palazzo ai volontari che hanno informato i clienti e indirizzato le persone verso acquisti solidali. Perciò grazie a Ugo Gentile e ai volontari della protezione civile di Camelot e grazie a Romilde Flora e ai volontari della COOP di Laurentino. La raccolta proseguirà perchè sono tante le cose che mancano e perchè non vogliamo gravare solo sui genitori che portano i bimbi a scuola. Per il prossimo anno quando a decidere gli indirizzi del bilancio ci sarò anch’io, certamente pretenderò ben altri fondi a garanzia della scuola comunale.

Luisa Laurelli

Raccolta solidale materiale didattico ‘Ora pensiamo ai più piccoli’ Municipio IX

                                    scuola5 scuola1

scuola2 scuola3 scuola4

Il 5 Settembre a Euroma2 c’è stata L’importantissima Giornata di Raccolta destinata ai bimbi da zero a sei anni che frequenteranno il prossimo anno i nidi e le scuole per l’infanzia del Municipio IX.  I volontari della COOP, i volontari del gruppo Camelot della Protezione Civile, di tanti amici, con assessori e il presidente del Municipio IX insieme ai consiglieri municipali si sono dati da fare per la raccolta  “Ora pensiamo ai più piccoli”. Hanno raccolto molti scatoloni di materiale didattico e mi materiale di pulizia per i nidi e le materne.

Più nel dettaglio parliamo di 60 scatoloni raccolti; tra materiale didattico, materiale di pulizia, giocattoli e materiale di prima necessità per i bambini.