Scuola, trasferimenti nido e iscrizioni trasporto scolastico

C’è tempo fino al 31 marzo per presentare la domanda di trasferimento in asili nido e spazi be.bi. del Municipio IX. La richiesta deve essere presentata presso l’Ufficio Protocollo in viale Ignazio Silone 100 oppure via fax al numero 065016436 allegando la copia firmata del documento di riconoscimento del richiedente o tramite PEC a protocollo.mun12@pec.comune.roma.it

Dal 16 marzo al 22 aprile 2016 sono aperte le iscrizioni online sulla sezione del Portale del Comune di Roma per il servizio di Trasporto Scolastico normodati per l’a.s. 2016/2017, valido anche per chi ha inoltrato richiesta per la Scuola dell’Infanzia ed è in attesa di graduatoria. Le iscrizioni al servizio Trasporto Scolastico per gli alunni diversamente abili devono essere presentate presso l’Ufficio Trasporto Scolastico, complete di certificazione, in viale Ignazio Silone, II ponte, o inviate per posta certificata a protocollo.mun12@pec.comune.roma.it

Casal Brunori, un parco a Eunice Kennedy Shriver

loc_eunice_kennedy_shriver

“La sfida comincia ogni giorno. Quello che ottengono con i loro sforzi è più importante di qualsiasi vittoria”. Queste le parole di Eunice Kennedy Shriver, fondatrice di Special Olympics e sostenitrice instancabile dei diritti delle persone con disabilità intellettiva. Sabato 19 marzo alle ore 12 le verrà intitolato, con una cerimonia, il Parcotondo di Casal Brunori.

Day Green Squad

day

scuola2 scuola1 scuola3

Una delle iniziative: pulizia straordinaria della Scuola per l’Infanzia Corniolo Rosso, insieme al Presidente Santoro, i bambini, i genitori e gli anziani del Centro Anziani Falcognana, le maestre. Tutti a lavoro per ricostituire da zero il giardino della scuola, che è stato fatto tutto nuovo.

Mille Grazie:

“Cari Rappresentanti,
Scusate ma ma scrivo sull’onda dell’entusiasmo perché io –ma tutta la componente genitori con me-  ci tengo a ringraziare tutti quelli che oggi sono intervenuti per pulire il cortile della scuola.
E’ stata una giornata bellissima di lavoro e condivisione, sono stati esemplari i bambini e i ragazzi, che si sono dati tantissimo da fare, anche per pulire giardini che non erano il loro.
Sono stati meravigliosi quei genitori che hanno fornito bevande, dolci e caffè per tutti.
Grandiosi tutti quei papà e quelle mamme che hanno svolto con allegria un lavoro immane, molto spesso andando ben oltre la semplice pulizia, c’è chi ha svuotato i tombini dalla terra, chi ha ridipinto il cancello, chi ha trasportato rifiuti ingombranti (anche il preside!) con la propria macchina fino all’isola ecologica e chi ha potato le piante -soprattutto alla materna- restituendo alla scuola un bel pezzo di giardino.
Abbiamo riempito così tanti sacchi dell’immondizia che l’AMA non ce l’ha fatta a portarli via in una sola soluzione!
Siamo riusciti ad ottenere dall’AMA che si impegnasse a portare via quegli orrendi rifiuti ingombranti che da anni stazionano nel cortile delle medie.
Eravamo tanti! Molti di più di quanti avevamo previsto, quindi grazie e ancora grazie!
-Così tanti che, se mi aveste risposto tutti, forse avremmo avuto un’idea più precisa dei partecipanti, e quindi scope, rastrelli, e pale per tutti.- Ma questo mi da l’opportunità di ringraziare anche chi si è portato gli attrezzi da casa, il signore col decespugliatore, una coppia di nonni eccezionali, e un paio di mamme che da sole con una cesoia a manico lungo hanno ripulito tutto il bambù sull’angolo dell’elementare.
Siete stati meravigliosi, grazie mille, e per favore girate questa mail anche alle vostre classi, perché davvero ci teniamo tantissimo a ringraziarvi uno per uno.
Claudia Bartoli, Componente Genitori del Consiglio di Istituto.”
“Grazie a te e grazie a tutti quelli che hanno partecipato!
Sarà che oggi è anche la festa dei papà ma mi sento più felice del solito, forse perché ho visto che non c’è solo una Italia che si lamenta e delega agli altri, ma c’è anche chi si rimbocca le maniche e fa’…
E siamo in tanti!!!
Saluti a tutti
Roberto Cappelloni
“Mi unisco ai ringraziamenti e al l’entusiasmo di tanti partecipanti . È’ stata una bellissima mattina da ripetere .
Grazie e tutti
Laura Lisotti
“Pensate che cuore gonfio di soddisfazione ho avuto vedendo i volontari assieme ai genitori e agli insegnanti ripulire dentro e fuori le scuole..vedere tra le decine e decine (forse un migliaio) i ragazzi delle scuole..i nonni dei centri anziani…i rifugiati politici..i volontari della protezione civile..i presidi e le insegnanti..special olympics..tutti abbiamo pulito spazi pubblici come fossero casa nostra…e io assessore alle scuole senza soldi , sollecitata da tutti a ripetere l’iniziativa  e a renderela costante per tutto l’anno cosa che certamente programmeremo da settembre in poi con tutte le scuole del nostro territorio …e non è finita perché tanti genitori tanti insegnanti si sono dati appuntamento in altre scuole da pulire per dopo Pasqua …altro che pulizie di Pasqua !!! pulizie per tutte le stagioni …pulizie di primavera …grazie a tutti ..siete stati davvero commoventi…Roma si merita le nostre attenzioni
Luisa Laurelli

Progetto Young 2016

young

young young3young2

 

 

 

 

 

È partito il 7 marzo, nelle scuole primarie del territorio, il progetto didattico “Young 2016”. Promosso dal Municipio IX in collaborazione con il centro commerciale Euroma2, Croce Rossa Italiana Comitato Municipio 9 di Roma, Gruppo Protezione Civile Municipio IX Roma Camelot Prociv Arci e Parco Scuola del Traffico S.I.C.E.S s.r.l. Roma Eur, ha lo scopo di diffondere tra i più giovani le principali nozioni di primo soccorso e sicurezza stradale. Due le fasi del progetto: lezioni a scuola dal 7 al 18 marzo e una “prova sul campo” nel Centro Commerciale di Euroma2, in cui le ragazze ed i ragazzi avranno la possibilità di testare concretamente quanto appreso attraverso aree ricreanti simulazioni di primo soccorso, percorso stradale per la sicurezza, educazione civica con la protezione civile. Sono già all’opera 1700 alunni e il progetto sarà presentato in conferenza stampa in Campidoglio l’1 aprile prossimo.

 

Venerdì 1 Aprile 2016. Il Centro Commerciale Euroma2, in collaborazione con il Municipio IX e la Croce Rossa Italiana presenta in Campidoglio il Progetto YOUNG 2016. L’iniziativa si articola in un insieme di incontri didattici ed esercitazioni pratiche, con lo scopo di diffondere tra i più giovani le principali nozioni di primo soccorso, educazione civica e sicurezza stradale. L’obiettivo del percorso formativo è quello di sviluppare anche nei più piccoli le capacità di mettere in atto comportamenti di autoprotezione funzionali alla diffusione della cultura della sicurezza.

Alla Conferenza Stampa di presentazione del Progetto, venerdì 1 Aprile in Campidoglio, interviene il Presidente del Consorzio Euroma2, Comm. Davide Maria Zanchi, il Presidente del Municipio IX Eur dott. Andrea Santoro e il Presidente del Comitato 9 del Municipio di Roma CRI, dott. Giovanni Izzo.

Il Progetto, partito il 7 marzo scorso nelle scuole primarie del Municipio VIII- IX – X, è promosso dal Municipio IX in collaborazione con il Centro Commerciale Euroma2, Croce Rossa Italiana Comitato Municipio 9 di Roma, Gruppo Protezione Civile Municipio IX Roma Camelot Prociv Arci e Parco Scuola del Traffico S.I.C.E.S s.r.l. Roma Eur.

Dedicato agli alunni della classe quinta delle primarie, il Progetto Young è realizzato dalla Croce Rossa Italiana, con l’ausilio di professionisti del settore Sicurezza Stradale e della Protezione Civile. Il percorso didattico prevede un incontro formativo in aula, dove vengono illustrate le nozioni di primo soccorso, di sicurezza stradale e di educazione civica. Nello specifico, come primo soccorso si intendono quei comportamenti da osservare in caso di emergenze, come la valutazione di massima di un incidente, la richiesta di soccorso e le azioni che si possono compiere per risolvere situazioni non complicate, come medicare una piccola ferita.  

A seguito della formazione in aula, dal 4 all’8 Aprile presso gli spazi del Centro Commerciale Euroma2, i bambini saranno chiamati a mettere in pratica le conoscenze acquisite, potendo “testare sul campo” quanto appreso in specifiche aree dedicate al primo soccorso, sotto la supervisione degli uomini e delle donne della Croce Rossa Italiana. Gli alunni potranno, inoltre, cimentarsi in simulazioni di educazione stradale, percorrendo circuiti e percorsi da affrontare con macchinine elettriche, predisposti dal Parco Scuola del Traffico nel parcheggio superiore B del Centro Commerciale Euroma2. Negli stessi giorni, sarà presente il personale della Protezione Civile per offrire consigli e suggerimenti utili in caso di emergenze. Tutti gli alunni riceveranno gadget creati per l’occasione, come cappellini colorati, manuali di primo soccorso – educazione stradale, ed una simbolica patentina rilasciata alla fine del percorso didattico.

All’iniziativa hanno aderito circa 2000 studenti del quinto anno delle scuole primarie di diversi quartieri di Roma, dal Tintoretto a Malafede. Quest’anno sono stati coinvolti 30 Istituti Comprensivi tradotti in 60 classi e 155 insegnanti.

Il Progetto YOUNG si inserisce in una più ampia visione, abbracciata dal Centro Commerciale Euroma2, che si pone come Partner concreto delle Istituzioni del territorio in iniziative di carattere sociale e culturale. Sostenere la Cultura, collaborare attivamente negli importanti progetti di carattere sociale, coadiuvare le Istituzioni in un percorso dedicato all’educazione civica e molto altro ancora, sono aspetti irrinunciabili di crescita del territorio e dei suoi cittadini, a partire dai più piccoli.

 

EUROMA2

Via Cristoforo Colombo, angolo Viale dell’Oceano Pacifico (Roma)
Tel. +39 06 5262161
www.euroma2.it

 

Ufficio Stampa

Elena Matteucci Cell.3332945411; matteucci@matebite.it

Nicola Bitetti Cell. 3397967074; bitetti@matebite.it

 

8 marzo a Roma nei Muncipi

2016_03_08-puntod-locandina_a3-euroma2- WEB

 L’Euroma2 e l’Associazione Punto D, in occasione della Giornata Internazionale della Donna propongono per l’8 marzo l’evento #LikeAGirl, un momento di incontro con le scuole I.C. Matteo Ricci, I.C. Domenico Purificato, Liceo Scientifico Aristotele e i rappresentanti istituzionali del IX Municipio, per dare voce a tutte quelle donne vittime non solo di violenza ma anche di stereotipi.

L’evento, ospitato al secondo piano del Centro Commerciale Euroma2, sarà l’occasione per condividere e presentare le finalità del progetto “Mai Più, per un’educazione alla cittadinanza di genere” e dar vita a riflessioni sui temi delle pari opportunità dal punto di vista sociale, familiare e lavorativo.

La giornata si articolerà in un primo appuntamento collettivo, che coinvolge tutti gli studenti delle classi che hanno aderito al progetto “Mai Più”, e due incontri successivi separati: uno per gli studenti delle scuole medie superiori e uno per quelli delle scuole medie inferiori.

Ci sarà spazio per laboratori, dibattiti, proiezione di video, slide, immagini e reading, grazie al coinvolgimento attivo delle ragazze e dei ragazzi, che verranno invitati a leggere brani sul tema delle pari opportunità.

maipiu4

Alle ore 10:00 è prevista l’apertura dell’evento, con la proiezione del video “Run Like a Girl” e la presentazione del progetto “Mai Più, per un’educazione alla cittadinanza di genere“. A seguire, si potrà assistere alla presentazione della mostraRi – Belle“, volti di donne ritagliati nel legno, a cura dell’artista Stefania Ambrogi.

Seguirà un breve dibattito sul ruolo della donna nella società, dal titolo: “Donne oggi, che fine ha fatto il diritto alla felicità?“, una riflessione sul tema dell’affermazione o la discriminazione delle donne nella società. Saranno presenti al dibattito: Luisa Laurelli, Assessora alle Politiche socio-sanitarie, educative e della legalità del IX Municipio; Paola Vaccari, Presidente della Commissione Pari Opportunità del IX Municipio; Francesca Diamanti, Psicologa dell’Associazione Punto D, eSilvia Lucciarini, ricercatrice La Sapienza e coordinatrice dell’indagine “La maternità ai tempi del precariato”. Coordina l’incontro Manuela Campitelli, giornalista e blogger de Il Fatto Quotidiano, ideatrice di www.genitoriprecari.it

Gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di primo grado parteciperanno al laboratorio creativo: “Una spilletta alla pari”. Incontreranno l’artista Stefania Ambrogi che li accompagnerà nella realizzazione di spillette personalizzate, ognuna delle quali riporterà una frase a scelta, per dire no alle discriminazioni e agli stereotipi di genere.

Programma:

Ore 10:00 Proiezione del video Run Like a Girl e presentazione del progetto “Mai Più, per un’educazione alla cittadinanza di genere”

Saluti istituzionali di Luisa Laurelli, Assessora alle Politiche Socio-sanitarie, educative e della legalità del IX Municipio

Presentazione del progetto “Mai Più, per un’educazione alla cittadinanza di genere”

Reading studententessa del liceo Aristotele liberamente ispirate a “Extraterrestre alla pari” di B. Pitzorno

Ore 10.30 Presentazione della mostra Ri – Belle, volti di donne ritagliati nel legno a cura dell’artista Stefania Ambrogi.

Ore 10.45 Reading studenti e studentesse delle scuole medie inferiori I.C .Domenico Purificato e I.C. Matteo Ricci, tratti dal libro sui proverbi e stereotipi “La naturale inferiorità delle donne” di Tama Starr.

Ore 11:00 Dibattito “Donne oggi, che fine ha fatto il diritto alla felicità?” e, contemporaneamente, Laboratorio per la realizzazione di “Una spilletta alla pari”.

Quando: Martedì 8 marzo 2016 ore 10

Dove: Area food 2°piano Euroma2. Via Cristoforo Colombo, angolo viale dell’Oceano Pacifico – tel. 06 5262161 Roma (Eur)

www.euroma2.it

I festeggiamenti per la giornata delle Donne sono cominciati da sabato, con la premiazione delle otto signore di “Arte: sostantivo al femminile”, con una festa all’Ex Dogana con mega dj set di trenta tra le più grandi, una convention in rosa delle migliori tatuatrici provenienti da tutto il mondo allo Sheraton di via del Pattinaggio e una giornata in pista all’autodromo di Vallelunga con Aci e Continental all’insegna della guida sicura (sono infatti 7122 gli incidenti stradali del 2014 in cui sono state coinvolte le donne). Ma non è finita. E nonostante l’8 marzo sia un giorno infrasettimanale, gli eventi in città proseguono: ce n’è per tutti i gusti, dai musei al teatro, dalla musica allo sport, fino al benessere e alla salute.

Nei Municipi. Questa sera alle 19 al Centro Giovani del I municipio in via della Penitenza 35 la presidente Sabrina Alfonsi, le assessore e la Commissione delle Elette tengono un incontro sulla parità di genere. Nel corso della serata si esibirà il gruppo musicale The Session Voices e verrà proiettato il video dello spettacolo “Libere”, tratto dal testo di Cristina Comencini. Brindisi a mezzanotte: i bimbi rimarranno con le ragazze di I Love Mum, lo spazio per mamme lavoratrici che ha appena aperto i battenti a Trastevere.

L’XI municipio lancia una raccolta di mobili e arredi per la casa della Semiautonomia per le donne vittime di violenza (per info: presidenza.mun11@comune.roma.it), “che nascerà a giorni”, spiega il minsindaco Maurizio Veloccia per annunciare la sua apertura in collaborazione con Solidea, l’istituzione di genere della Città Metropolitana, “La casa nascerà in un ex alloggio della scuola Guttuso aiuterà le donne che escono dai centri antiviolenza a reinserirsi gradualmente nella società. Inoltre potranno usufruire di un alloggio per sei mesi”. Nel IX municipio, presso il centro commerciale Euroma2 si tiene un dibattito sul ruolo della donna nella società dal titolo “Donne oggi. Che fine  ha fatto il diritto alla felicità?”: una riflessione con Luisa Laurelli, assessore alle Politiche Socio Sanitarie, Educative e della Legalità del IX municipio, la presidente della Commissione delle Elette Paola Vaccari, la psicologa Francesca Diamanti e la ricercatrice Silvia Lucarini. Nel XV municipio a via Flaminia l’8 marzo la commissione delle Elette conferisce il “Premio Donne” alle personalità femminili che vivono e operano nel territorio e che si sono distinte per il loro impegno. Premiati nella stessa giornata anche gli studenti degli istituti comprensivi Vibio Mariano e Castelseprio per la realizzazione del progetto “Arte e Scienza al Femminile”.

Impresa Donna Cicas e La Zibaldina, in collaborazione con Tools for Culture, promuovono — col patrocinio del municipio V — una giornata dedicata all’imprenditoria femminile, con lo scopo di costruire scambi tra imprese create e gestite da donne. Dalle 10 alle 19, alla Casa della Cultura di Villa De Sanctis (via dei Gordiani 5), le businesswoman terranno panel tematici durante cui racconteranno la loro storia e condivideranno con le altre aziende rosa la propria esperienza. Largo spazio sarà dato anche alle start-up. Le imprese in rosa saranno al centro di un convegno della Regione Lazio, che proprio nella giornata dedicata alle donne presenterà la nuova edizione di “Donna Forza 8”, un programma che ha lo scopo di finanziare start-up e aziende ideate e gestite dal gentilsesso. Il Lazio infatti è tra le regioni italiane con più imprese femminili: circa 140 mila.
Enogastronomia. Oliver Glowig omaggia l’universo femminile con una cena da Settembrini (dalle 21): piatto forte sono le eliche cacio e pepe ai ricci di mare, mentre per le gourmand c’è la scaloppa di foie gras con sorbetto di cipolla rossa e lamponi. Il dolce mette d’accordo tutte: sablè di cioccolato al fior di sale con banana caramellata. Da Misticanza (dalle 20.30) c’è la cena stellata a quattro mani “Che donne!”: in cucina la chef Iside De Cesare (La Parolina) prepara piatti insieme allo chef di casa Ermanno Nicolella. Tra le sei portate ci sono trota marinata, mela, erbe di campo, poi risotto con rape rosse, liquirizia, verdure arrostite. Il dolce è a sorpresa.

http://www.lecitta.it/spettacoli-a-roma/116-play-time-1/8331-euroma2-e-associazione-d-presentano-l-evento-likeagirl-8-marzo

http://lanotiziah24.com/2016/03/roma-euroma2-accoglie-levento-likeagirl-per-una-societa-alla-pari/#

http://www.iltabloid.it/blog/2016/03/07/roma-euroma2-evento-likeagirl-societa-alla-pari/

http://www.tusciatimes.eu/euroma2-accoglie-levento-likeagirl/

http://it.geosnews.com/p/it/lazio/roma-euroma2-accoglie-l-evento-likeagirl-per-una-societ-alla-pari_10148185

http://www.blogstreet.it/regioni/notizie-locali/blog-lazio/259768-euroma2-e-associazione-punto-d.html

http://www.romadailynews.it/attualita/euroma2-associazione-punto-d-presentano-likeagirl-l8-marzo-0280749

http://www.giroma.it/index.php/2012-04-06-21-41-13/appuntamenti/4971-giroma-in-rosa-euroma2-accoglie-l-evento-likeagirl.html

http://lazionauta.it/2016/03/likeagirl/