Così Reama supporta le vittime di violenza

Sono storie di dolore ma anche di riscatto quelle raccontate durante la presentazione di Reama, la Rete per l’Empowerment e l’Auto Mutuo Aiuto (www.reamanetworkorg) per le donne che subiscono violenza e per i loro figli, nata dall’impegno Fondazione Pangea Onlus (www.pangeaonlus.org) con il sostegno di Fondazione Just Italia.

Alla Casa internazionale delle donne di Roma, una sala gremita da oltre da oltre 70 realtà aderenti al progetto e provenienti da tutta Italia, hanno unito simbolicamente le stelle simbolo di Fondazione Pangea intorno alla grande rete di Reama fatta sì di centri antiviolenza, case rifugio, sportelli ma anche di associazioni territoriali, gruppi di auto mutuo aiuto, professioniste (avvocate, insegnanti, ricercatrici, psicologhe…), donne uscite dalla violenza e parenti di vittime di femminicidio.

Fonte